Preloader

Centro di Sant’Antonino

Lorem Ipsum proin gravida nibh vel velit auctor aliquetenean sollicitudin, lorem qui bibendum auctor, nisi elit consequat gravi.
1-677-124-44227 info@your business.com 184 Main Collins Street West V. 8007
Lorem Ipsum proin gravida nibh vel velit auctor aliquetenean sollicitudin, lorem qui
Title Image

Il Centro

Il Centro S. Antonino è stato inaugurato nel corso della primavera del 1986, dopo 18 mesi di lavori: da allora accoglie gli spazi di vendita di Migros Ticino e dei suoi inquilini.

Il Centro S. Antonino è stato inaugurato nel corso della primavera del 1986, dopo 18 mesi di lavori: da allora accoglie gli spazi di vendita di Migros Ticino e dei suoi inquilini.

Dal 1986 al «Centro» del commercio ticinese

Già in fase di progettazione il complesso su due piani era stato immaginato e voluto con una concezione innovativa, lontana da quella dei più tradizionali grandi magazzini e dei centri commerciali, in quegli anni presenti soprattutto oltre Gottardo. La vocazione del centro, come riporta il testo di presentazione che era stato diffuso allora, era stata «di creare una costruzione che si inserisse con rispetto nella regione, che lasciasse penetrare l’ambiente esterno e dove venissero impiegati materiali presenti nella natura ticinese, con abbinamento a un’architettura moderna a tradizionali soluzioni di costruzione del passato».

Struttura

Oltre all’assoluta assenza di ostacoli e barriere architettoniche, una grande novità per quegli anni era stata l’utilizzo dei grandi lucernari, che ancora oggi offrono un’apprezzata illuminazione naturale e che si nota sia all’interno del supermercato sia nella mall (la piazza interna). Innovativa anche la realizzazione delle tre entrate - a ovest, est e sud - che dal posteggio conducono all’interno dello stabile e confluiscono verso la mall. Particolarmente apprezzato l’ampio giardino, con lo stagno, le panchine e la zona dedicata ai giochi per i bambini.

Tecnologia

Anche a livello tecnico la filiale Migros di S. Antonino portò una assoluta novità per l’intero settore del commercio al dettaglio svizzero. Migros Ticino venne infatti scelta come Cooperativa pilota per un test nell’utilizzo delle casse con scanning automatico dei codici a barre: quello di S. Antonino fu tra i primissimi negozi a esserne dotato. Il test diede risultati più che positivi e il nuovo sistema elettronico venne negli anni successivi esteso a tutte le filiali. Ciò segnò l’avvio di una radicale trasformazione delle modalità di pagamento, così come della gestione di vendite, stock e ordinazioni.

Il Rinnovo

Nel 2007 il Centro di S. Antonino è stato oggetto di un radicale intervento di ammodernamento della struttura, dell’impiantistica e delle superfici interne, così come di un rinnovo dell’offerta proposta dagli inquilini. Malgrado la superficie di vendita Migros sia rimasta invariata, è stato possibile dare maggiore spazio agli assortimenti, alimentari e non, presenti sui due piani. Ciò grazie allo spostamento dell’offerta dei mercati specializzati, precedentemente presenti al primo piano. Giardinaggio e fai da te (dal 2005 proposti a S. Antonino sotto insegna Obi), Micasa e SportXX dal 2010 si trovano infatti nella struttura realizzata nella parte dello stabile della sede centrale che guarda verso Cadenazzo. Grazie al completamento dell’offerta Migros e alle proposte complementari degli altri negozi che operano sotto lo stesso tetto, il Centro S. Antonino ha saputo adattarsi ai tempi e mantenere l’attrattività che da sempre caratterizza le attività commerciali di Migros Ticino a S. Antonino.

Le Tappe

  1. 1986

    Inaugurazione del centro Migros di S. Antonino.

  2. 2005

    Apertura del Centro Obi (6’800 m2) - dedicato agli assortimenti per l’edilizia, il fai da te e il giardinaggio - e del bar Caffè Pagani.

  3. 2007

    Rinnovo completo dello stabile e delle aree di vendita del Centro di S. Antonino. 6'000 m2 di superficie di vendita Migros; 1'300 m2 mall; 1'200 m2 ristorante interno e terrazza; 1'000 m2 di superficie di vendita terzi; 2'000 m2 magazzini, retri e uffici (totale 11'500 m2).

  4. 2010

    Apertura dei mercati specializzati Micasa (3'600 m2) e SportXX (1'400 m2).

  5. 2013

    A inizio anno collegamento del Centro S. Antonino, a ottobre della sede centrale, al sistema di distribuzione che sfrutta il calore del termovalorizzatore di Giubiasco (risparmio di ca. 300 mila litri di gasolio l’anno).

In questo sito Web utilizziamo strumenti di proprietari o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
è possibile prendere visione della politica di privacy di centrosantantonino.ch cliccando qui

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “%SERVICE_NAME%” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.